Abbonamenti:
Intero € 95 - ridotto € 85 - studenti € 50
RINNOVI dall’11 al 18 ottobre;
RINNOVI E CAMBI dal 20 al 22 ottobre;
NUOVI dal 25 ottobre
Mini abbonamenti a turno unico
dal 28 ottobre:
• 4 spettacoli da scegliere al momento dell’acquisto € 70
• 3 spettacoli a scelta + L’elisir d’amore € 72

Biglietti
dal 28 ottobre:
intero € 22 - ridotto € 17 - studenti € 11
L’elisir d’amore € 25
Gospel Soul intero € 15, ridotto € 10
Babbo Natale... € 2

in vendita presso Biblioteca Comunale
e il giorno di spettacolo presso Teatro Ballarin (via G.B. Conti 15)
da due ore prima inizio spettacolo.

Online su arteven.it
e vivaticket.it by Best Union
e relativi punti vendita

Orari biglietteria
(Biblioteca via G.B. Conti 30):
mer.ven.dom ore 15-18;
sab. ore 9.30-12.30

Info:  tel. 0425.605667  
direzione.biblioteca@comune.lendinara.ro.it
uff.biblioteca@comune.lendinara.ro.it
www.teatrocomunaleballarin.it  
www.arteven.it

..........................................................
organizzazione e patrocini:
• Città di Lendinara
• Ministero dei Beni e delle attività Culturali
e del Turismo
• Regione del Veneto
• Arteven
 

Teatro Comunale Ballarin

Prosa Musica Danza - Stagione 2017-18

martedi 7 Novembre 2017 ore 21.00
LAURA MORANTE
di e con (in O.A.)
GIULIA ANDÒ,
BRUNO ARMANDO,
EUGENIA COSTANTINI, VINCENZO FERRERA,
DANILO NIGRELLI, ROBERTO SALEMI
LOCANDIERA B&B
di Edoardo Erba uno studio
su La Locandiera di Carlo Goldoni
regia Roberto Andò


sabato 2 dicembre 2017 ore 21.00
UMBERTO ORSINI, MASSIMO POPOLIZIO
e con GIULIANA LOJODICE

COPENAGHEN
di Michael Frayn
regia Mauro Avogadro

...........................................................................................
fuori abbonamento

giovedi 14 dicembre 2017 ore 17.00
FONDAZIONE AIDA
BABBO NATALE E LA POZIONE
DELLE 13 ERBE...

Il Musical di Natale da non perdere
di Pino Costalunga e Raffaele Latagliata
regia di Raffaele Latagliata

lunedi 1 Gennaio 2018 ore 17.00
GOSPEL SOUL
CORISTI IN CARPI
Voci Soliste Valentina Sbarbaro soprano,
Kouam Auriole Tamo tenore,
Pianista Luca Zerbinati

.....................................................................................


mercoledi 21 febbraio 2018 ore 21.00
BENEDICTA BOCCOLI MAXIMILIAN NISI
FIORE DI CACTUS

di Pierre Barillet e Jean-Pierre Grédy
regia Piergiorgio Piccoli e Aristide Genovese


mercoledi 7 marzo 2018 ore 21.00
LORELLA CUCCARINI
GIAMPIERO INGRASSIA

NON MI HAI PIÙ DETTO TI AMO
scritto e diretto da Gabriele Pignotta
musiche Giovanni Caccamo


martedi 10 aprile 2018 
ore 21.00
BALLETTO DEL SUD
CARMEN
Balletto in due atti
coreografia Fredy Franzutti
op.28 / FF - 08
da un racconto di Prosper Mérimée
musiche Bizet, Albéniz, Chabrier, Massenet


sabato 12 maggio 2018 
ore 21.00
CORO DEL TEATRO BALLARIN
CITTÀ DI LENDINARA
ORCHESTRA CITTÀ DI FERRARA

L’ELISIR D’AMORE
Direttore Daniele Marabese
e con Filippo Pina Castiglioni tenore
Sandra Foschiatto soprano
Omar Camata basso comico
Federica Cassetti soprano
Oscar Garrido basso comico


............................................................................
trame

La Locandiera B&B 
Mira si ritrova coinvolta in una strana cena organizzata dal marito con ambigui uomini d’affari. Il suo unico punto di riferimento, il contabile della società, a metà della cena se ne va senza spiegazioni lasciandola in balia degli ospiti, finché arriva uno sconosciuto che le chiede una stanza per riposare... Col procedere della notte, il gioco si fa sempre più pericoloso e ineluttabile. Ma che parte ha Mira? Davvero è così ingenua e sprovveduta come ci ha lasciato credere? Humor nero, intrighi, crimini, infatuazioni, la commedia di Edoardo Erba traccia con surreale leggerezza un inedito ritratto dell’Italia di oggi, un Paese amorale, spinto dal desiderio di liberarsi, una volta per tutte, del proprio passato, ingombrante e ambiguo, e ricominciare daccapo.

Copenaghen
In un luogo che ricorda un’aula di fisica, immersi in un’atmosfera quasi irreale, tre persone parlano di cose successe in un lontano passato, quando tutti e tre erano ancora vivi. Il loro tentativo è di chiarire che cosa avvenne nel lontano 1941 a Copenaghen quando il fisico tedesco Heisenberg fece visita al suo maestro Bohr in una Danimarca occupata dai nazisti. Entrambi coinvolti nella ricerca scientifica, ma su fronti opposti, probabilmente vicini ad un traguardo che avrebbe portato alla bomba atomica, i due scienziati ebbero una conversazione nel giardino della casa di Bohr, il cui soggetto ancora oggi resta un mistero. Per risolverlo la Storia ha avanzato svariate ipotesi, sulle quali l’autore dà vita ad un appassionante groviglio in cui i piani temporali si sovrappongono, dando un valore universale alle questioni poste dai protagonisti.

Fiore di Cactus
Questa deliziosa commedia brillante, giocata tra situazioni spassose e divertenti malintesi, ci dimostra che da un ispido cactus può sbocciare un fiore di straordinaria bellezza e che le bugie hanno gambe corte specie se, chi le dice, vive nella menzogna. Fiore di cactus, passando da parti drammatiche a parti leggere con naturalezza e andando al cuore del pubblico, dietro il perfetto congegno da orologio svizzero coglie le contraddizioni di una bizzarra storia d’amore. Un amore che è come un fiore di cactus, bello, vivace e spuntato tra le spine. Alla fine, dopo un gioco di divertenti equivoci, il castello di bugie costruito dal protagonista Giuliano Foch crolla miseramente e l’amore trionfa per tutti.

Non mi hai più detto ti amo
La famiglia è ancora il cardine della società e il nostro punto di riferimento assoluto? Come si stanno evolvendo le nostre famiglie alla luce delle trasformazioni sociali, politiche ed economiche in atto? È questo il tema attualissimo sul quale nasce e si sviluppa questa ironica e sorprendente “pièce” teatrale. Dopo 20 anni Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, la coppia straordinaria di Grease, torna insieme per la prima volta non in un musical, ma in uno spettacolo di prosa scritto e diretto da Gabriele Pignotta. Una commedia ironica, intelligente, appassionante, cucita addosso a due protagonisti perfetti, istrionici, esilaranti e straordinariamente affiatati. Un progetto produttivo ambizioso, un allestimento di altissimo livello che saprà regalare allo spettatore momenti di assoluto divertimento e di grandissima emozione.

Carmen
 Carmen del Balletto del Sud, con le coreografie di Fredy Franzutti, ha debuttato nel 2008 e continua la tournée in numerosi festival e teatri italiani e internazionali, divenendo ormai una delle produzioni di punta della compagnia. Lo spettacolo, impreziosito da un impianto scenografico operistico e da bellissimi costumi, esalta la componente esotica spagnola del soggetto di Prosper Mérimée e della popolarissima musica di Bizet. Per le calde atmosfere e per l’interpretazione dei protagonisti, Carmen, fin dalle prime rappresentazioni, ha riscosso entusiastici consensi di pubblico e critica: “Fredy Franzutti, è oggi fra i pochi a saper comporre in chiave ballettistica, scelta che egli qui porta a buon fine costruendo un lavoro drammaturgicamente e coreograficamente efficace, mettendo in luce i pregi della sua compagnia.

L'Elisir d'Amore
Milano, 12 maggio 1832 va in scena per la prima volta L’Elisir d’Amore. Felice combinazione, sempre il 12 maggio, ma del 2018, ritorna in scena, presso il Teatro Comunale Ballarin di Lendinara, una delle opere più amate e conosciute di Gaetano Donizetti. La musica ben definisce il carattere, dai tratti ben distinti, di ogni singolo personaggio, sottolineando magistralmente di volta in volta lo svolgersi della trama e dei dialoghi. E così impariamo a conoscere Nemorino, ragazzo semplice e ingenuo, Adina, ragazza volubile e capricciosa, Belcore soldato sbruffone, Dulcamara venditore ciarlatano e simpatico imbroglione. Questi, i personaggi che daranno vita ad un susseguirsi di situazioni e dialoghi, nei quali malinconia penetrante ed elemento comico si alterneranno in perfetto equilibrio.
aggiungi alla tua Agenda