Ingresso gratuito.
Organizzazione:
Circolo NOI P.G. Frassati
con il patrocinio del
Comune di Giacciano con Baruchella.

Per informazioni: 348.7806843

A Teatro con Noi

Sabato 21 Ottobre 2107 ore 21.00
Lo spirito xe forte, la carne...
commedia in dialetto veneto di Severino Zennaro
LA BOTTEGA DEI COMMEDIANTI di Grignano Pol.  

Sabato 28 Ottobre 2107 ore 21.00
Weekend a Capri

commedia in due atti elaborata in dialetto da Liviana Furegato
COMPAGNIA LA TARTARUGA di Lendinara (Ro)

Sabato 11 Novembre 2107 ore 21.00
Le tre Marie 
commedia in due atti di Valerio di Piramo
COMPAGNIA FAC-SIMILE di San Pietro Viminario (Pd)

Sabato 18 Novembre 2107 ore 21.00
Premiata ditta Felice Trapasso
commedia in due atti di Camillo Vittici
COMP. L’ALLEGRA BARAONDA di Bagnolo di Po (Ro)

-------- TRAME -----------------------------------------

Sabato 21 Ottobre 2107 ore 21.00
Lo spirito xe forte, la carne...
commedia in dialetto veneto di Severino Zennaro
La commedia si ispira al genere di comicità proposta da Amendola e Corbucci nei loro testi teatrali portati in scena negli anni 70 dal grande Erminio Maccario. “Lo spirito xe forte, la carne un fià manco” questa è una frase che spesso pronunciamo e sentiamo pronunciare. Questo modo di dire viene usato come scusante per azioni che noi facciamo quando la tentazione prevale sul buonsenso. Protagonista di questa storia è Giacinto Piloto, medico condotto in un paesino di provincia, uomo mite e bonario che per sbarcare il lunario deve adattarsi a curare, oltre le persone, anche gli animali. L’azione si avolge nel suo ambulatorio, crocevia di personaggi strampalati.

Sabato 28 Ottobre 2107 ore 21.00
Week end a Capri
Commedia in due atti elaborata in dialetto da Liviana Furegato
Commedia brillante tutta giocata sul desiderio irrefrenabile di “apparire” della moglie del protagonista che dirige, come strumenti di un’orchestra, tutti i componenti della famiglia. Mentre il marito, di poche pretese, lavora sodo per mantenere da solo la famiglia, la moglie, ambiziosa ed orgogliosa scatena una competizione con la vicina per apparire anch’essa benestante. Si inventerà e succederà di tutto, colpi di scena, gag, ospisti inattesi, tutto a denunciare apertamente le storture della società dell’immagine, di ieri e di oggi, dove le apparenze, spesso, contano più della realtà, ma alla fine ogni mistificazione viene scoperta.​
aggiungi alla tua Agenda