Ingresso euro 6

Organizzazione:
Proposta Teatro Collettivo
di Arquà Polesine,
Gruppo NOI e Parrocchia
dei Santi Martino e Severo,
Comune e Biblioteca Comunale
di Crespino

Info e prenotazioni:
346.8696893 - 344.1350020

Rassegna di Teatro Amatoriale

a Crespino

Sabato 23/09/2017                      
Compagnia Teatrale “El Tanbarelo” di Bellombra
VIOLASSION DE DOMICILIO
 
Sabato 30/09/2017
Compagnia “Non siamo santi” di Sant’Urbano
MATRIMONIO A SORPRESA

 
Sabato 07/10/2017
Compagnia Teatrale “La Gioiosa” di Solesino
STE NOSTRE META’


Sabato 14/10/2017
Compagnia “Teatro La Loggia” di Padova
LE BARUFFE CHIOZZOTTE


------------ LE TRAME -------------------------------

Sabato 23/09/2017                      
Compagnia Teatrale “El Tanbarelo” di Bellombra
VIOLASSION DE DOMICILIO
Tre atti da Emilio Caglieri
Adattamento e regia di Giuliano Visentin
Divertente commedia ambientata negli anni ’50 a Venezia in un condominio di uno storico palazzo. Bianca Fontani, figlia di un custode dei musei, ha conosciuto in villeggiatura Roberto e gli ha fatto credere di essere la figlia di un professore dell’Accademia di Belle Arti. Roberto, dal canto suo, si è fatto passare per ingegnere, mentre è solamente un geometra. Da qui tutta una serie di equivoci in un susseguirsi di comiche vicende comiche.
 
Sabato 30/09/2017
Compagnia “Non siamo santi” di Sant’Urbano
MATRIMONIO A SORPRESA

Due atti e regia di Viviana Larcati 
Oggi è uno dei giorni più importanti per una famiglia: il matrimonio della figlia; per di più la figlia minore! Madre, padre, zia, amici di famiglia lavorano alacremente affinché ogni particolare sia al proprio posto. Ma non tutto va nel verso giusto, anzi, si può dire che tutto va a rotoli! L’inaspettato arrivo di un parente lontano sconvolge ancor di più l’ormai precario equilibrio della famiglia. Ma è dal disordine che può nascere un nuovo ordine, e forse… qualcosa di più. Dopotutto basta solo un po’ di… pace interiore!
 
Sabato 07/10/2017
Compagnia Teatrale “La Gioiosa” di Solesino
STE NOSTRE META’

Tre atti da Enzo Duse
Adattamento e regia di Mario Marrone

Sabato 14/10/2017
Compagnia “Teatro La Loggia” di Padova
LE BARUFFE CHIOZZOTTE

Tre atti di Carlo Goldoni
Regia di Alberto Zorzato
La commedia composta in tre atti in prosa scritta in dialetto chioggiotto, venne rappresentata per la prima volta al teatro di San Luca a Venezia nel 1762. La scena è in Chioggia e i protagonisti sono dei pescatori con le loro famiglie. Il meccanismo teatrale scatta da un fatto che oggi consideremmo minimo e apparentemente insignificante: Toffolo offre una fetta di «zucca barucca» a Lucietta, fidanzata di Titta Nane. Quest’atto innesca una serie di maldicenze, rancori, gelosie, sospetti, che investono burrascosamente la piccola comunità di pescatori. Le «baruffe» vengono risolte grazie all’intervento del «cogitore», ossia del sostituto del cancelliere criminale, che costituisce il portavoce dell’autore stesso in materia di legge.
 
aggiungi alla tua Agenda