Aperture:
venerdì dalle 9.00 alle 19.00
sabato e domenica
dalle 9.00 alle 20.00


 

La Quercia di Dante

Visioni dell’inferno

30 maggio - 19 luglio 2020
Palazzo Roncale
Piazza Vittorio Emanuele II, 25 - Rovigo (RO)

Iniziative verso il VII Centenario della morte di Dante Alighieri 2021

A Palazzo Roncale il Sommo Poeta sarà celebrato con la mostra Visioni dell’inferno inserita all’interno del progetto la Quercia di Dante. La mostra raccoglie le opere di grandi artisti come Dorè, Rauschenberg e Brand, che si sono lasciati ispirare dalla Cantica più ricca di potenza evocativa: l’Inferno.
Ma non solo: prestigiose edizioni antiche, interpretazioni originali, iniziative culturali e la scoperta dei luoghi dove, narra la tradizione, il Poeta smarrì la via per poi ritrovarla grazie a un albero speciale: la possente quercia di Dante.

“Visioni dell’Inferno” propone la rievocazione della prima Cantica dantesca affidata a tre artisti internazionali, uno per ciascuno degli ultimi tre secoli.

L’Inferno in versione ottocentesca non poteva che essere quello, universalmente noto, del francese Gustave Doré, di cui in mostra sarà l’intero corpus di 75 tavole.

Per evocare l’Inferno in versione novecentesca, sono state riunite le immagini di “Dante’s Inferno (1958–60)” dello statunitense Robert Rauschenberg.

Un’artista donna, la tedesca Brigitte Brand è stata, infine, chiamata ad illustrare l’Inferno con occhi e sensibilità di oggi.
L’artista propone in mostra anche un Omaggio alla Grande Quercia, l’albero cui Dante sarebbe stato tributario della propria salvezza.

Alla Grande Quercia di Dante, nello stesso Palazzo Roncale, è riservata un ampia sezione documentativa.

“Visioni dell’Inferno” ripercorre i 33 canti, oltre all’Introduzione, della Cantica. Ciascuno è introdotto dai versi più famosi e da una breve sintesi, a complemento delle tavole dei tre artisti.


La doppia rassegna è proposta in Virtual tour su iniziativa della Fondazione Cariparo che ha promosso la mostra.
www.palazzoroverella.com/mostra/querciadidante/

​Anche Palazzo Roverella e la Pinacoteca saranno aperte per accogliere gli appassionati d’arte.

a Palazzo Roncale è attivo il "Corner Rovigo" per llustrare ai visitatori delle grandi mostre le attrattive della città e del Polesine. 

​“La Quercia di Dante” è un progetto di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Comune di Rovigo, Accademia dei Concordi, Parco Regionale del Delta del Po Veneto (Riserva della Biosfera MAB Unesco), Comune di Ariano nel Polesine, insieme ad altre istituzioni territoriali e nazionali.

Mostra a cura di Alessia Vedova, Mauro Carrera, Barbara Codogno, Virginia Baradel.
aggiungi alla tua Agenda

canali: Mostre

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento