Informazioni e prenotazioni
Banchetto Carbonaro
Città di Fratta Polesine
tel. +39 0425.668030 (interno 11)
info@comune.frattapolesine.ro.it

Quota di partecipazione,
fino ad esaurimento posti:
Euro 60,00 a persona.
È gradito l’abito elegante.

Le Giornate della Carboneria

18a edizione

dal 3 al 10 novembre 2019
Fratta Polesine (RO)

Per il diciottesimo anno la Città di Fratta Polesine ricorda la sua storia ed i martiri della Carboneria. Un fenomeno bloccato sul nascere dai dominatori austriaci, ma considerato uno dei primi atti del Risorgimento italiano. I carbonari pagarono con anni di carcere duro a Lubiana e allo Spielberg, e alcuni addirittura con la vita, l’aver creduto nell’ideale di libertà e unità nazionale.
Fratta li onora con la rievocazione di alcuni dei momenti più importanti accaduti nella nostra città l’11 novembre 1818, dal banchetto tenuto in Villa Grimani Molin Avezzù, in seguito al quale i partecipanti furono arrestati dagli Austriaci, alla festa di piazza del giorno di San Martino.
La Carboneria è uno dei momenti storici più significativi del nostro territorio e della storia d’Italia, fucina di nuove idee di libertà.

programma
Domenica 3 novembre, ore 20,45 Chiesa Parrocchiale dei SS. AA. Pietro e Paolo Fratta Polesine
La Marcia di Radetzky Concerto sinfonico Milano-Vienna ~ 1848-1914 Cronache musicali dall’Italia del Risorgimento
Orchestra Regionale Filarmonia Veneta
Direttore Gerardo Felisatti
Testi e narrazione Daniele Nuovo
Musiche Vincenzo Bellini Joseph Haydn
Gustav Mahler Johann Strauss, padre
Johann Strauss, figlio Franz Von Suppé
Giuseppe Verdi
Se la musica è specchio fedele della storia, dei suoi protagonisti e dei suoi eventi, mai come nell’Italia del Risorgimento la musica fece storia e viceversa. Il concerto sinfonico, unitamente al suo percorso narrativo, riflette su questo tema, raccontando la storia di due città in conflitto e il loro percorso musicale, dalle Cinque Giornate di Milano del 1848, alla Vienna dei suoi ultimi anni del 1914.
Ingresso gratuito

Venerdì 8 novembre, ore 20,30 Sabato 9 novembre, ore 20,30 Villa Grimani Molin Avezzù, salone d’onore Fratta Polesine
Banchetto Carbonaro Rievocazione storica del banchetto avvenuto in villa Grimani Molin Avezzù l’11 novembre 1818.
Cena con menù d’epoca e drammatizzazione dell’evento con attori in costume.
Servizio di banchetto curato dal ristorante Il Borgo Catering di Occhiobello (Rovigo).
Regia e drammaturgia, Adriano Farinelli

Sabato 9 novembre, ore 9,30 Centro storico, Fratta Polesine
Ciceroni per un giorno
I ragazzi della secondaria di Fratta Polesine saranno le guide turistiche sui luoghi della Carboneria per i loro coetanei degli istituti scolastici del territorio.

Sabato 9 novembre, ore 10,30 Palazzo Dolfin-Boniotti - Il Manegium, Fratta Polesine
Gli interrogatori dei Carbonari della Fratta
Conversazione a cura di Luigi Contegiacomo,
già direttore dell’archivio di Stato di Rovigo e Adriano Farinelli,
coordinatore delle Giornate della Carboneria.
Drammatizzazione degli interrogatori con attori in costume.

Domenica 10 novembre, ore 15 Centro storico, Fratta Polesine
La Festa di San Martino nella Fratta austriaca del 1818
Rievocazione storica con quadri scenici, figuranti in costume,
teatro dei burattini e artisti di strada.
Regia, Maria Selene Farinelli
aggiungi alla tua Agenda

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento