Ingresso intero € 8, ridotto € 5
Abbonamento 4 serate € 25
(esclusi 16 nov. e 7 dic.)

16 novembre: offerta libera
7 dicembre: ingresso € 10

Organizzazione:
Compagnia Sottosopra,
Comune di Bagnoli di Sopra,
Provincia di Padova - Reteventi
FITA

Info e prevendita la settimana
dello spettacolo:
BIBLIOTECA COMUNALE
Tel. 049.9579124
martedì, mercoledì, giovedì, venerdì
dalle ore 15.00 alle ore 19.00
sabato dalle ore 9.30 alle ore 12.30
e dalle ore 14.00 alle ore 18.00
TEATRO  P.zza Unità d’Italia, 1
Tel. 049.9535335 - Cell. 349.6633118
il sabato dello spettacolo
ore 17.00-19.00 e dalle ore 20.00

A Bagnoli, a Bagnoli v'aspetto...

Rassegna teatrale autunno 2019

ottobre - dicembre 2019
Teatro Comunale "C.Goldoni"
Bagnoli di Sopra (PD)

sabato 12 ottobre 2019 ore 21
LE BETONEGHE

Commedia in due atti di Carlo Goldoni
Compagnia Sottosopra di Bagnoli di Sopra
Adattamento e regia di Eleonora Fuser

sabato 26 ottobre 2019 ore 21
BEN HUR. Una storia di ordinaria periferia​

Commedia in due atti di Gianni Clementi
Compagnia teatrale “La moscheta” di Colognola ai Colli (VR)
Regia di Daniele Marchesini

sabato 9 novembre 2019 ore 21
TRAMONTO

di Renato Simoni
Compagnia teatrale “Soggetti smarriti” di Treviso
Regia di Franco Demaestri

sabato 16 novembre 2019 ore 20.30
IL RITRATTO DELLA SALUTE

di Mattia Fabris e Chiara Stoppa​
con Chiara Stoppa
Regia di Mattia Fabris
[OFFERTA LIBERA
Lions Club di Zona Padova Sud - Colli Euganei]


sabato 23 novembre 2019 ore 21
LE BARUFFE CHIOGGIOTTE

di Carlo Goldoni​
Compagnia Piccolo Teatro Città di Chioggia
Regia di Pierluca Donin

sabato 7 dicembre 2019 ore 21
L'AIDA
Associazione Liricamente 
di Monselice (Pd)
[ingresso unico € 10]

---------- TRAME ---------------------

LE BETONEGHE
Puro gioco teatrale di totale invenzione, dove cinque uomini interpretano ruoli femminili goldoniani. Goldoni ormai vecchio e cieco a Parigi, tra incubo e lucidità incontra gli amici con i quali si divertiva a recitare e scrivere. Per sollevarlo dalla sua ipocondria gli amici recitano stralci dai suoi capolavori.

BEN HUR
Sergio è uno squattrinato uomo di mezza età, ex stuntman di successo, costretto a fare il centurione davanti all'Arena per sbarcare il lunario. Si propone per le foto di rito con i turisti ma gli affari iniziano a scarseggiare. Nel frattempo Maria, la sorella separata con cui vive per dividere l'affitto, impiegata in una chat line erotica, perde il lavoro. L’arrivo di Milan, clandestino bielorusso dall'accentuato istinto imprenditoriale, improvvisamente rivitalizza la precaria economia domestica.

TRAMONTO
Ai primi del '900 le certezze e l'arroganza del rigido conte Cesare e della baronessa, sua madre, crollano di fronte al sospetto di tradimento da parte della moglie, la quale prenderà coscienza della fatica e sofferenza del suo diritto ad emanciparsi da una condizione di sudditanza. Sullo sfondo una società veneta "aristocratica" al tramonto. Preveggenza di quello che accadrà un decennio più tardi con lo stravolgimento di un mondo che finirà per sempre.

IL RITRATTO DELLA SALUTE
Chiara Stoppa, attrice, ha solo ventisei anni quando, nel 2005, le viene diagnosticato un tumore. Dopo due devastanti cicli di chemioterapia giunge il verdetto: il suo male guarisce nell’85 percento dei casi, ma lei rientra nell’altro 15 percento. Ad un certo punto però decide che vuole continuare a vivere ed avvia un percorso di guarigione che ha del miracoloso. Dalla sua esperienza ha tratto un monologo teatrale privo di retorica ma pieno di energia, di ironia, con una carica vitale contagiosa.

LE BARUFFE CHIOGGIOTTE
La vicenda prende avvio dal gesto malizioso di un giovane “batelante”, Toffolo Marmottina, che, approfittando dell’assenza degli uomini che sono ancora in mare, offre a Lucietta, già fidanzata con Titta Nane un pezzetto di zucca abbrustolita per far ingelosire Checca. La baruffa scoppia tra le donne per rivalità e gelosia. ​Solo l’arrivo del vecchio paron Vincenzo riesce per il momento a placare gli animi. Quando tornano i pescatori, mariti e fidanzati rimasti in mare per tanto tempo, scoppia ancora la gelosia.

L'AIDA
aggiungi alla tua Agenda

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento