scarica il progrmma completo
tour-isole-eolie-31.05-7.06.2019.pdf

Info e adesioni:
Arci Rovigo
tel. 0425.25566
cell. 349.4955818
cell. 347.5946089.

Fulvia Tour
tel. 0426.21338

Abruzzo

dal 5 al 9 giugno 2019

mercoledì 5 giugno 2019
Incontro dei partecipanti alle ore 6,00 Adria Fulvia Tour, ore 6,30 Rovigo P.le Cervi, 6,55 Occhiobello, Bologna Sosta in Autogrill per il pranzo libero. Arrivo nel primo pomeriggio nella Valle del Vomano, incontro con la guida e visita all’Abbazia di San Clemente al Vomano. Fondata nel IX secolo e ricostruita nel XII. Una delle migliori testimonianza della ricchezza del patrimonio storico artistico dell'Italia XII sec. Portale del 1108. Interno a tre navate con tre absidi. Maestoso e ricco ciborio opera di due artisti normanni, di stile classico–orientale; altare coevo finemente decorato. Proseguimento per la Visita all’ Abbazia di Santa Maria di Propezzano, chiesa romanico-gotica con semplice facciata preceduta da un portico dove si trovano resti di affreschi All’interno affreschi quattrocenteschi; nel vicino convento, grande chiostro a doppio ordine di archi e affreschi del XVII sec. di un pittore polacco. Trasferimento ad Atri e visita guidata al centro storico di Atri e alla Cattedrale dell’Assunta, splendida costruzione sorta su rovine romane che conserva all’interno un ciclo di affreschi del De Litio Capitolare. Cena e pernottamento.

giovedì 6 giugno 2019
Prima colazione in hotel. Escursione tra i borghi storici del Pescarese. Penne, una delle cittadine artisticamente più interessanti della provincia. Visita al Borgo storico con i suoi palazzi rinascimentali tra cui spicca il Palazzo Aliprando, ai suoi monumenti tra cui il Duomo nota come chiesa di San Massimo e la chiesa di San Domenico. Proseguimento per Loreto Aprutino. Pranzo in ristorante con assaggio dei tipici arrosticini di pecora. Nel pomeriggio passeggiata per il caratteristico centro storico. A Moscufo si visiterà l’Abbazia di Santa Maria del Lago risalente al XII secolo Antica perla di questo angolo d'Abruzzo, fu edificata tra il X e il XII secolo e si trova ai margini del centro. L'interno del tempio conserva pregevoli affreschi del XII secolo che rappresentano il Giudizio Universale e il famoso ambone di Nicodemo da Guardiagrele (1156). A Pianella visita dell’Abbazia di Santa Maria Maggiore, chiesa medioevale con struttura romanica tipicamente lombarda. Campanile del XIV sec. Portale, rosone, ambone e altri elementi decorativi di maestro Acuto. Interno affreschi del 1400. Trasferimento in hotel a Chieti Scalo. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

venerdì 7 giugno 2019
Prima colazione in hotel. Escursione a Chieti, l'antica Teate romana, città di notevole splendore. Del suo passato la città conserva resti cospicui: il Teatro del I secolo d. C. , i ruderi delle Terme, due tempietti gemelli e un terzo del III secolo a. C dedicati a Minerva, Giunone e Giove. Visita al Museo Nazionale di Antichità, che rappresenta la più importante raccolta archeologica dell’intero Abruzzo, conosciuta a livello internazionale per il Guerriero di Capestrano del VI sec. a. C. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per la visita all’Abbazia di Santa Maria in Arabona, il primo e più antico esempio in Abruzzo di gotico cistercense, risalente al 1208. Proseguimento per Serramonacesca per la visita alla stupenda Badia di S. Liberatore a Majella una delle opere più significative dell’architettura monastica in Abruzzo. Visita alle vicine Sepolture rupestri e forre dell’Alento. Trasferimento in hotel a Celano. Cena e pernottamento.

sabato 8 giugno 2019
Prima colazione in hotel. Escursione a Tagliacozzo che ha legato il suo nome alla tragica fine di Corradino di Svevia. Visita al centro medioevale ed ai principali monumenti: Chiesa e Convento di S. Francesco, Palazzo Ducale, la Piazza dell’Obelisco circondato da Palazzotti quattro – cinquecenteschi. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita dell'antica città di Alba Fucens, fondata dai Romani nel 303 a.C., nel territorio degli Equi. Lungo il percorso si trovano gli edifici pubblici: foro, basilica, macellum, terme e santuario di Ercole. Per un sentiero si raggiunge l’affascinante anfiteatro del I sec. d. C. Sulla sommità della collina di San Pietro sono visitabili i resti del tempio, di Apollo inglobati nella chiesa omonima. Trasferimento a Rosciolo dei Marsi, visita all’Abbazia di Santa Maria in Valle Porclaneta risalente al XI sec. L’abbazia posta sul pendio del Monte Velino è in armonia perfetta armonia con i colori e le forme dell’ambiente naturale che la circonda. All’interno preziose opere d’arte. Trasferimento in hotel a L’Aquila. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

domenica 9 giugno 2019
Prima colazione in hotel. Visita guidata della città e dei monumenti tornati al loro antico splendore dopo il terremoto del 2019: La Fontana delle 99 Cannelle, S. Maria di Collemaggio, Basilica di San Bernardino, Piazza Duomo, Castello cinquecentesco (esterno) interessante vedere l’imponente recupero del centro storico. Trasferimento a Castel Castagna in Val Mavone e visita dell’Abbazia di Santa Maria di Ronzano. L’esatta data della costruzione è sconosciuta ma diversi storici riconducono la sua edificazione tra il 1170 e il 1180. La particolarità è l’accostamento cromatico del cotto con la bianca pietra e racchiude all'interno preziosi affreschi del XII secolo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, tempo permettendo, passeggiata per il centro storico di Teramo. Partenza per il rientro a Rovigo e provincia.
aggiungi alla tua Agenda

canali: Gite e Viaggi

organizzazione tecnica: Fulvia Tour >>>

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento