Abbonamento
4 spettacoli € 20
ragazzi € 10

Singolo spettacolo € 6
ragazzi € 3

Organizzazione
Compagnia teatrale “I Lusiani”

Informazioni
348.7398526 - 340.2774261
oppure
c/o il teatro sab.23 febbraio
ore 19.30-21.00

Divertiamoci a teatro

Rassegna teatrale a Lusia

23 feb., 9 e 23 marzo, 6-7 aprile 2019
Teatro Parrocchiale - Lusia (RO)

sab.23 febbraio 2019 ore 21
Si salvi chi può

di Tonino Micheluzzi
Compagnia TeatroTergola di Vigonza
La commedia è ambientata negli anni ‘60. Amedeo Pandolfo, sindaco di un paese della campagna veneta, parte alla volta del Sudamerica invitato dal vecchio amico di gioventù Arrigo Maritan, ricco produttore di marmellata. Arriveranno sulla scena una seduttiva entraîneuse che beve “alla russa” e un fantasma che si aggira tra i corridoi e lo sgabuzzino... Vi sarà un naufragio, forse un attentato... e molto altro!

sab.9 marzo 2019 ore 21
La gallina dalle uova d'oro

Commedia brillante in dialetto veneto in tre atti
di Carlotta Correzzola
Compagnia dell’Anello di Merlara
Una famiglia di provincia composta da due fratelli e dalle rispettive mogli è alle prese con l’assurda impuntatura del padre Dino Galvan, deciso a sposare la propria badante Galina Dukulatrova. Considerato che ogni tentativo di dissuasione, sia esplicito che perpetrato con vari imbrogli, non produce effetto alcuno, la diatriba giunge in tribunale. Con l’aiuto di un'avvocatessa strampalata e fuori dalle righe e di fronte  ad un curioso giudice ed al suo inseparabile cancelliere, i figli tenteranno di assumere la tutela - soprattutto patrimoniale - del padre che, invece, dimostrerà di avere scarpe grosse, ma cervello ben fino. Un inconsueto colpo di scena rovescerà però gli scenari e mostrerà la vera natura - non sempre edificante - dei vari personaggi protagonisti.

sab.23 marzo 2019 ore 21
Chi la fa, l'aspetti
commedia brillante in dialetto veneto di Ivan di Noia
Compagnia La Malcontenta di Venezia
Quando, in una piccola pensione di montagna, si assiste all’organizzazione dell’apertura stagionale, di certo non ci si aspetta che dipendenti esuberanti, ospiti pettegoli, colonnelli severi, nipoti sottomesse, convalescenti depressi, scommettitrici incallite e personaggi televisivi in incognito, possano trasformare quel soggiorno di vacanza, in un intricato e continuo susseguirsi di gag, di risate e di paradossi... La padrona Loredana e sua figlia Matilde, danno il benvenuto... ma ricordano che... Chi la fa, l'aspetti! Buon divertimento!

sab.6 e dom.7 aprile  2019
El paron so mi...ostrega!
di Delfina Sgobbi
Compagnia teatrale I Lusiani di Lusia
Toni Pitona, impiegato comunale, vive un’esistenza grama, stretto nelle grinfie delle donne di casa: Santa, la moglie e Gertrude, la cognata, unicamente concentrate nell’obbiettivo di trovare un marito ricco e prestante per la viziata e indolente Ofelia. Finalmente, quando Gemma e Giulietta gliene offrono l’occasione, Toni riesce a riscattarsi grazie alla sua astuzia e all’aiuto di Romeo. La commedia si svolge in un susseguirsi di gag brillanti e di battute esilaranti, animata da tre simpatici caratteristici personaggi: Menego, Brunetto e Oscar.
SAB.6 APRILE ore 21 (prima assoluta), DOM.7 APRILE ore 16
aggiungi alla tua Agenda

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento