​Ingresso a persona € 7
Abbonamento € 30

(per l'intera stagione)

Prevendite presso
canonica del Duomo
da lun. a ven. ore 9.30-12.30

I biglietti saranno acquistabili
anche dalle ore 15.30
nel giorno dello spettacolo

Per informazioni:
348.7376514 - 0425.22861

RiTorniamo a Teatro

1^ edizione - rassegna teatrale invernale

novembre - dicembre 2018
Teatro Duomo - Rovigo (RO)

Rassegna di spettacoli a cura di alcune famose compagnie locali e attori d'eccezione

• SAB.10 NOVEMBRE ore 21
Sherlock Holmes
di Mattia Rossi e Mauro Martello
Compagnia Teatrale I Sognatori
regia Mattia Rossi​

• SAB.17 NOVEMBRE ore 21
D. come DireAmore
di Marco Bottoni
Compagnia Buoni&cattivi
regia Carlo Alberto Ferrari

• SAB.24 NOVEMBRE ore 21
A me gli occhi
di Feydeau
Compagnia Opera Entertainment
regia Giuliano Scaranello

• SAB. 1 DICEMBRE ore 21
Ho battuto Berlusconi
di John Graham Davies
con Lahire Tortora

• VEN. 7 DICEMBRE ore 21
Caccia alla luce
da un'idea di Don Luigi Maistriello
con Thierry Parmentier
​regia di Thierry Parmentier

----------- TRAME -------------------------------

Sherlock Holmes
L'ispettore Lestrade fa irruzione nell'appartamento visibilmente scosso, un'altra vittima è stata ritrovata, la terza. Un nuovo intricato ed apparentemente irrisolvibile caso ha bisogno di Sherlock Holmes!

D. come DireAmore
Nel susseguirsi di cinque quadri, gli attori dialogano in scena dandosi la voce con le più belle canzoni d’amore di tutti i tempi, nel cercare di dire l’Amore.  L’Amore quando nasce e quando muore. Quando fa sorridere e quando fa soffrire. Quando lo si sogna e quando lo si ricorda.  L’Amore, comunque sia. L’Amore.

A me gli occhi
Gerard Bouriquet, maturo ed scapolo dell’alta borghesia francese che vive in compagnia del suo maggiordomo Justin. L’appartamento è frequentato dalla sorella del padrone di casa, Francine, e dalla sua segretaria Bonbon, snobbata dai giovani con cui sogna di fidanzarsi. Justin, che scopre di possedere doti ipnotiche, lì sfrutterà per far eseguire agli avventori della casa ogni tipo di lavoro e oziare. Bouriquet, invaghitosi di una bellissima ventenne, vuole combinare, un matrimonio cui la fanciulla non è affatto interessata, ma che accetta pur di diventare una ricca dama e concedersi una esistenza dissoluta. Il maggiordomo, vedendo crollare il castello di carta che ha costruito, tenterà in ogni modo di impedire le nozze.

Ho battuto Berlusconi
Kenny, nativo di Liverpool ma di origine irlandese, manda avanti come può una calzoleria e un’attività di duplicazione chiavi, in cui i debiti sono quasi sempre superiori ai guadagni. In tutto questo, uno dei punti fermi di Kenny è sempre stata la passione per il calcio, e il tifo sfegatato per il Liverpool, venuto meno dopo le tragedie dello stadio Heysel e Hillsborough. Poi, quando nel 2005, dopo vent’anni, il Liverpool ritorna in finale di Champion’s League contro il Milan di Silvio Berlusconi, Kenny sente di avere un conto in sospeso con il passato: ha bisogno di tornare ragazzo, anche solo per un’ultima volta. Nonostante i debiti, la moglie e due figli, più un terzo in arrivo,non sente ragioni: vuole andare alla partita, costi quel che costi.

Caccia alla luce
Nato da una rilettura di don Gigi Maistrello, cappellano del Carcere di Vicenza, della pagina evangelica conosciuta come "Parabola del Figliol Prodigo”. La regia e l’interpretazione principale sono assegnate a Thierry Parmentier. Un passato criminale può trovare una forma di riscatto e una sorta di redenzione anche attraverso il teatro o la cultura? Da decenni si dice che il carcere non dev’essere solo punizione, ma anche recupero della persona che sta pagando per i propri reati. «Credo che la cultura ci renda liberi. Anche dietro le sbarre»: a parlare è don Luigi Maistrello, cappellano della casa circondariale di San Pio X a Vicenza.
aggiungi alla tua Agenda

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento