Ingresso libero

Organizzazione:
Ass.ne “R.Barbujani” onlus Rovigo,
Comune di Rovigo
e Biblioteca Comunale “A.Carlizzi”

Per informazioni:
tel. 0425.25410
renzobarbujanionlus@libero.it
www.renzobarbujanionlus.it

Incontriamoci alla “Carlizzi”

... con l’autore (2018)

16 marzo - 1 giugno 2018 ore 17.00
Biblioteca Comunale "Antonio Carlizzi"
Via Corridoni, 40 - Rovigo (RO)

​• 16 marzo 2018
Lino Segantin

Ventaglio Novanta
presenta: Paolo Bordin

• 23 marzo 2018
Fabio Ognibene

I fantasmi neri dell’amore
presenta: Mario Bovenzi

• 6 aprile 2018
Luigi Migliorini
La mia lucida follia
presenta: m’accompagno da solo

• 13 aprile 2018
Aristide Bergamasco
Contagio
presenta: Umberto Pilatti

• 20 aprile 2018
Gianfranco Draghi

Lettere a Laura
presenta: Cristiano Draghi

• 4 maggio 2018
Teresina Giuliana Pavan
Paesaggi dell’anima
presenta: Alberta Silvestri

• 11 maggio 2018
Diego Seno

Max P. I.  
presenta: Damiano Fusaro

• 25 maggio 2018
Stefania Mazzetto

Labbra di corallo  
presenta: Giuliano Visentin

• 1 giugno 2018
Marzia Santella
Marzia con gli stivali  
presenta: Angioletta Masiero

----- AUTORI ------------------------------------------------

Lino Segantin
Laureato in Pedagogia con una tesi sulle comunicazioni di massa, contemporaneamente all’insegnamento ha sempre curato la sua passione per il giornalismo, dapprima collaborando con il Resto del Carlino, poi con altre testate venete. Nel 1990 ha ideato la rivista “Ventaglio novanta”, semestrale di approfondimento di tematiche storiche, turistiche, ambientali e artistiche e relative al territorio della provincia di Rovigo. E’ edito dalla coop. Turismo & Cultura e si avvale della collaborazione di giornalisti studiosi del territorio tra Adige e Po. Collabora attivamente con CeDi - Turismo & Cultura, svolgendo interventi nelle scuole della provincia. Collabora pure con la Dante Alighieri di Rovigo di cui è socio e con l’Università Popolare Polesana, per conto della quale cura interventi relativi alle conoscenza degli aspetti storici, artistici ed ambientali del Polesine.

Fabio Ognibene
E’ nato e vive a Bologna. Si è laureato alla facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna e al Conservatorio di Musica G.B: Martini in saxsofono. Ha numerose pubblicazioni tra le quali: “Ancora domani”, romanzo, Smasher edizioni, che ha ricevuto la menzione della critica al premio Perelà; “I mesi e le monete”, editore il Molo; “Impercettibili condensazioni sentimentali”, Giraldi editore. Ha pubblicato tra gli altri la fiaba illustrata per bambini “La principessa che dice le bugie”, Giraldi editore, con le illustrazioni di Sara Garagnani e la raccolta di racconti “Quello che rimane”, Akkuaria edizioni. L’ultima opera è il romanzo intitolato “I fantasmi neri dell’amore”, edito da Oedipus edizioni.

Luigi Migliorini
Ironico, sornione, beffardo, curioso, ma anche coerente, disincantato, superbo: Luigi Migliorini, avvocato, pubblicista collaboratore di vari giornali, autore di libri tra cui “Luigi Migliorini l’Eccentrico Liberale” con prefazione del Prof. Paolucci e postfazione di Giancarlo Galan, e “La mia lucida follia” con prefazione di Vittorio Sgarbi: Durante la prima repubblica Migliorini ha ricoperto incarichi nel partito liberale, tra cui quello di segretario provinciale e regionale. Fu componente della direzione nazionale e poi  ell’esecutivo nazionale PLI. Il nostro eccentrico liberale, come un novello Montaigne, ci guiderà in una sorta di autobiografia scanzonata e incalzante, avendo sempre in mente la domanda “come vivere”.

Aristide Bergamasco
Nasce a Padova. Laureato in medicina e specializzato in chirurgia generale, vive sui Colli Euganei, dove lavora come medico di urgenza. Si occupa inoltre di agopuntura e medicina estetica. Istruttore professionale di tecniche di rianimazione, tiene abitualmente incontri di volontariato per la formazione e la prevenzione, rivolti agli studenti di ogni grado. E’ appassionato di viaggi, fotografia e mitologia. Nel 2013 è autore di “Sangue di Drago” Edizioni ACAR. Nel 2014 il triller “L’ultimo segreto di Galileo” Leone Editore Il suo ultimo libro “Contagio”, ha ricevuto numerosi riconoscimenti.

Gianfranco Draghi
Gianfranco Draghi (1924 - 2014), nato a Bologna e vissuto a Firenze e Fiesole, è stato definito “un umanista a tutto tondo”: scrittore, poeta, narratore e saggista, autore di teatro, ma anche umanalista junghiano allievo di Emst Bernhard e psicoterapeuta “eretico”, artista, pittore e scultore. Sempre controcorrente, antifascista e pacifista, nel 1943 esule in Svizzera pur di non prestare servizio militare nella Repubblica di Salò. Numerose le sue opere letterarie, fra le quali “L’allocco e altre cose familiari” pubblicata nel 2009 dal Ponte del Sale di Rovigo. Il suo libro “Lettera a Laura” ed. Trance di Pescara verrà presentato dal figlio Cristiano, per sei anni direttore della “Voce di Rovigo” e ora opinionista e consellor, racconta le lettere scritte a Laura Salvadori, sua prima compagna di vita. Un testamento d’amore perduto e mai dimenticato.

Teresina Giuliana Pavan
Nata a Rovigo dove vive e dove ha svolto la professione di insegnante. Ora, in pensione, collabora con associazioni culturali e di volontariato e partecipa a recital in lingua e in vernacolo. E’ autrice di varie raccolte di poesie. Diverse sue opere sono presenti in antologie di poeti contemporanei e in riviste letterarie. Ha partecipato a numerosi concorsi letterari in Italia e all’estero ottenendo oltre 150 premi e riconoscimenti. E’ impossibile elencarli tutti ma solo alcuni come: “Gli Etruschi di Livorno”, l’”Eurotrofeo Montecarlo”, il “Sant’Ambrogio di Milano” ecc. Nel 2016 a Porto Viro vince il premio “Eccellenze del Delta”. Nel 2017 le è stato conferito dal Sindaco Massimo Bergamin il premio per aver divulgato nel mondo la propria poesia. Le sue poesie sono state tradotte in varie lingue.

Diego Seno
Nato a Monselice nel 1977 vive a Solesino (Pd). Diplomato perito meccanico, nel 1997 entra per svolgere l’anno di leva, nel corpo della Polizia di Stato, dove diventa effettivo dopo due anni di servizio. Si licenzia nel giugno del 2000 per mettersi in proprio nel commercio. Nel 2003 pubblica il romanzo “Qualcosa di diverso”. Nel 2005 pubblica il romanzo “Cuori di gomma”. Nel 2008 partecipa e supera il concorso per agenti di Polizia Locale di Padova. Nel 2015 si sposa con Serena, e nell’agosto dello stesso anno diventa padre di Francesca.  Nel 2015 la sua poesia “Rènte sera”, si classifica al secondo posto al X° Concorso di poesie in Lingua Veneta della Città di Solesino. MAX P. I. è il terzo romanzo.

Stefania Mazzetto
Nata a Rovigo nel 1964 ove tuttora risiede. Diplomata Analista Contabile sognava di frequentare la scuola di moda a Padova, sogno non realizzato ma spostato nell’arte. I colori e i pennelli entrano in gioco quando ancora è bambina, come la poesia. Stimolata da quello che la circonda, ma soprattutto dalla semplicità delle cose, dalla bellezza della natura, inizia così a disegnare. Dipingere e scrivere significano per lei creare qualcosa dal nulla: dare forma alle emozioni e vedere che quei sentimenti assumono contorni di vita propria, e che le sue poesie e i suoi quadri sono forme d’arte da condividere con gli altri, partecipando da qualche anno a concorsi e mostre.
Dal 2014 partecipa al laboratorio di scrittura creativa dell’Associazione Renzo Barbujani, presso la biblioteca “Carlizzi”. Nel 2015 pubblica “L’Anima delle Parole”, e nel 2017 “Labbra di Corallo”, rendendo tangibile il suo “Cuore di carta”, come lo definisce lei.

Marzia Santella
Nata a Adria, Rovigo, risiede a Villadose, è scrittrice, pubblicista e imprenditrice. Nel 2006 pubblica “U.K. una vacanza studio”. Nel 2008 pubblica “La Canaglia” Editing Edizioni. Nel 2011 pubblica “Fino alla Fine” Albatros Edizioni. Nel 2018 pubblica “Marzia con gli stivali” Mediogrgraf, ed è la prima raccolta di racconti. Nel 2016, ha ricevuto il Premio Guido Piovene nel concorso letterario nazionale “Unicorno”. Collabora con il quotidiano “La Voce di Rovigo”. Nel 2017 ha aperto il blog: “ArtesenzaConfini.net”
aggiungi alla tua Agenda

canali: Incontri

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento