PROGETTO ‘900
PASSATO PROSSIMO

Morti e resurrezioni
e oltre 2018


Entrata libera

Organizzazione:

ARCI Rovigo
con patrocinio di
Regione del Veneto,
Comune e Provincia di Rovigo
 in collab. con
Viva la Costituzione
e Accademia dei Concordi
e contributo della Fondazione
Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Info ed adesioni:
tel. 0425.25566
cell. 347.5946089
rovigo@arci.it
www.circologalileocavazzini.it

Antonio Forza, Giulia Menegon, Rino Rumiati

Il giudice emotivo (ed. il Mulino 2017)

mer.14 febbraio 2018 ore 18
Accademia dei Concordi - Rovigo (RO)

Interventi: Carlo Negri giudice
Antonio Forza avvocato cassazionista Università degli Studi di Padova
Rino Rumiati psicologo Università degli Studi di Padova e Università LUISS Guido Carli di Roma
Coordinatore: Antonio Lodo storico e scrittore

L'atto del giudicare nelle aule di giustizia è sempre stato considerato un esercizio di assoluta razionalità: in tale ambito non ci dovrebbe essere posto né per le emozioni, né per procedure intuitive, né per i pregiudizi. Ma le scienze cognitive e le neuroscienze hanno dimostrato che le emozioni sono componenti ineliminabili e determinanti delle decisioni e che possono significativamente influenzare anche soggetti esperti come gli operatori di giustizia. Il libro chiarisce come anche i giudici - al pari di tutti gli umani - possano incorrere in errori sistematici del ragionamento, nelle trappole cognitive, nelle distorsioni generate dall'intuizione e nella ingiustificata fiducia nelle proprie conoscenze ed abilità. Le insidie cognitive ed emotive per chi deve giudicare sono disseminate lungo tutto il percorso del processo, a partire dal-la formazione della prova fino alla decisione finale.
 

aggiungi alla tua Agenda