Ingresso euro 6,00
Ridotto euro 5,00

(per soci El Canfin 2017 e over 65)
Gratuito fin agli 11 anni

Organizzazione
Centro Iniziativa Culturale
CIC El Canfin 

affiliato FITA
in collaborazione con
Pro Loco Adria
patrocinio di
Regione del Veneto
FITA Veneto
e Comune di Adria

Per info:
Monica Bertaglia 340.1045590
Moira Crivellari 346.6226440  
www.canfinteatro.it
FB: CIC el Canfin di Baricetta

Teatro al Mulino 2017

Rassegna di teatro amatoriale

4 - 19 novembre 2017
Centro Civico “Il Mulino”
vicolo Einaudi - Baricetta (RO)

Sabato 04 novembre, ore 21.15
ASSOCIAZIONE CULTURALE TEATRALE TUTTINSCENA  
Camponogara (VE)
“UNA SBERLA DELLA FORTUNA”
Regia di Agostino Nalor
Come tutti i giorni Enrico Perini torna dal lavoro. Scende dal treno e cerca nella sua borsa i guanti e la sciarpa. Ma questa volta si accorge che qualcuno deve averla scambiata per errore. La borsa è uguale, ma non è la sua! Quando apre la cerniera, invece di trovare i suoi guanti la sua sciarpa ed il suo tramezzino al formaggio ed insalata, trova “unmilionesettecentotrentacinquemila” Euro tutti in banconote da 50,00.  Cosa fareste voi al suo posto? 

Sabato 11 novembre, ore 21.15
COMPAGNIA TEATRALE LA NOGARA
Cogollo di Tregnago (VR)
“BASTAVA NA BOTA”
di Loredana Cont - Regia di Mario Busti e Paolo Cracco
Dopo 30 anni di matrimonio, Fabio e Ivana hanno perso il gusto della vita in comune. Tra loro solo ironia, frecciatine velenose, accuse… A nulla servono i tentativi di riportare l’armonia tra di loro. Le difficoltà incontrate nel raccogliere le carte per la separazione e uno scampato pericolo di vita portano a un finale a sorpresa…

Sabato 18 novembre, ore 21.15 - PRIMA ASSOLUTA
Domenica 19 novembre, ore 17.00 - 
REPLICA
CIC EL CANFIN - Baricetta (RO)
“VILLA ARTEMISIA”
di Velise Bonfante - Regia di Gianni Rossi
La Contessa Artemisia, facoltosa nobildonna, parte per una crociera sul Nilo affidando per due settimane la sua villa e la supervisione dei lavori di ristrutturazione alle cure del maggiordomo Fedele e della cameriera Mafalda. Tra gli operai che lavorano in giardino Mafalda riconosce Giordano, una vecchia fiamma che molti anni prima l’aveva lasciata in malo modo. Spinta dal desiderio di rivalsa decide di fingersi la padrona di casa senza curarsi delle conseguenze e dei consigli di Fedele che suo malgrado è costretto ad assecondarla. Nel frattempo Ortensio, il figlio della Contessa, si trova alle prese con una cacciatrice di dote conosciuta in chat e presentatasi a sorpresa alla sua porta. Per sfuggire alla corte della ragazza e accertarsi delle sue reali intenzioni si finge un semplice servitore. Gli scambi di ruolo e le innumerevoli bugie innescano una serie di equivoci e fraintendimenti che coinvolgono poco a poco tutti coloro che si trovano a frequentare la villa per svariate ragioni. A complicare la situazione c’è l’inaspettato ritorno della vera Contessa…
aggiungi alla tua Agenda

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento